Stai organizzando la tua vacanza alle Isole Eolie? Ecco i dolci che potrai assaggiare durante il tuo periodo di permanenza sulle Isole Eolie.

Ricette Dolci Tipici Isole Eolie

 

I Gigi, sono i dolci tipici del Carnevale Eoliano, come forma ricordano gli strufoli. 1 kg di farina, 150 gr di strutto 6 uova 150 gr di zucchero 1 bicchiere di malvasia zucchero a velo cannella 1/2 l di vino cotto olio di semi q.b sale q.b Lavorare a lungo continua a leggere...

Dettagli »

 

Per la preparazione dei Michelini, gli ingredienti sono: 1 kg di farina, 5 uova 500 gr di zucchero 125 gr di burro o maregarina 2 bustine di lievito per dolci 2 bustine di vanillina latte q.b. diavolini In una citola impastare la farina con lo zucchero e con i tuorli, continua a leggere...

Dettagli »

 

Per la preparazione della Mostarda, per 1 lt di mosto di vino già pronto 80 gr di farina, 60 gr di scorza di mandarino 60 gr di semi di finocchio mandorle o noici cannella e chiodi di garofano Versare il mosto in una pentola e aggiungere la farina, rimestando bene continua a leggere...

Dettagli »

 

Per la preparazione delle paste di mandorle, o nacatuli: Per la pasta : 1 kg di farina 00 4 uova 1000 gr di zucchero 200 gr di strutto malvasia Per il ripieno: 1 kg di mandorle 1 kg di zucchero 1 bicchiere di vino cotto cannella 1 limone chiodi di continua a leggere...

Dettagli »

 

I Sesamini, sono dei semplici biscotti immersi nel sesamo, sono i dolci classici che accompagnano la malvasia 500  di farina, 4 uova 300 gr di zucchero 150 gr di burro o maregarina 2 bustine di lievito per dolci Buccia di limone  latte q,b. Sesamo Versare in una ciotola la farina continua a leggere...

Dettagli »

 

Sono i dolci tipici che vengono preparati il 19 marzo nel giorno in cui si festeggia  San Giuseppe ma naturalmente vengono fatti  anche durante il resto dell’anno, una delle varienti sono i sfinci di cucuzza, quest’ultime una volta e anche oggi in molti lo fanno ancora vengono preparati quando si continua a leggere...

Dettagli »

 

1 kg di farina, 1 kg di zucca gialla, 300 gr di riso, 150 gr di zucchero, 1 cucchiaio di bicarbonato, 40 gr di lievito di birra, zucchero, cannella, vino cotto. Bollire in un libro e mezzo d’acqua il riso e la zucca fatta a pezzettini, scolarli bene, passarli al continua a leggere...

Dettagli »

 

I spichiteddi, insieme alle paste di mandorla (chiamate anche nacatuli) e ai michelini sono i dolci tipici del Natale Eoliano, difficilmente nel periodo natalizia si potrebbe trovare una casa dove non vengono fatti, le ricette vengono tramandate di generazione in generazione. 1 kg di farina, vino cotto 6 uova 200 continua a leggere...

Dettagli »